Work Shop Internazionale – Di te mi Fido Presentato a Vilnius

Share This:

 

Share This:

I.C. CAPOLINEA DD SAN NICOLA LA STRADA – Caserta

GRAZIE RAGAZZI

Share This:

Share This:

Titti la simil bretoncina , da cane abbandonato a Tutor a 4 zampe

Share This:

Uno degli scopi di DI TE MI “FIDO” è quello di instillare nei bambini la fiducia verso i nostri amici a 4 zampe, ecco la Storia di Titti la simil Bretoncina deve essere raccontata, perché Titti invece di buoni motivi per non fidarsi più degli umani ne ha diversi , eppure ogni volta che il suo Sguardo incrocia quello di un Uomo, o di un bambino la sua devozione diventa assoluta.

Titti è stata abbandonata sulle montagne di Amaseno, una cittadina della Prov. di Frosinone , proprio lì ha trovato una casa, dove una signora , amante dei cani le ha dato da mangiare e da bere, pensando subito che quella cagnolina non potesse stare lì perché la Signora di Cani già ne aveva qualcuno.

Allora inizia a diffondere un appello su Facebook, chiedendo di dare un’altra possibilità a Titti, quella di avere una famiglia che la amasse, Titti nel frattempo  in quella casa, dove spesso c’era la nipote della Signora , ha trovato una bimba  con gli occhioni grandi, ebbene giorno dopo giorno Titti iniziava a voler bene , ad avvicinarla e la bambina mostra di gradire molto la sua compagnia.

Così Titti non se ne è andata, l’appello su Facebook non è servito e ieri Titti è andata in una scuola insieme alla Mamma della bimba la nostra Fabiana Miglietta a mostrare quei suoi occhi pieni di amore verso gli umani.

Noi ci fidiamo di Lei, lei si è sempre fidata, nonostante gli umani hanno provato a deluderla.

GRANDE FABIANA E GRANDE TITTI .

Share This:

Nobita ed Oreste Capuano incantano i bambini del 1° circolo didattico G. Sequino di Mugnano di Napoli

Share This:

Nobita è uno Shikoku , razza nativa giapponese  a dei cani di media taglia che esistevano in Giappone fin dai tempi remoti. Lo Shikoku era allevato come cane da caccia, soprattutto per il cinghiale, nelle regioni montuose della prefettura di Kochi.

Oggi insieme al suo Amico Addestratore Enci Oreste Capuano, ha partecipato al Progetto presso il 1° circolo didattico G. Seqino di Mugnano di Napoli, plesso Di Vittorio.

Lezione di approccio al cane molto interessante e seguita, a voi la foto gallery

Share This:

Di te Mi fido – Piera e Zucchero … diario di Bordo

Conoscevo il progetto dal suo nome dai suoi rappresentati e da quello che vedevo sui vari social. L’ho scoperto attraverso le foto, i video,i disegni. Non ho mai pensato di poterne fare parte fino a quando non me ne hanno dato l’opportunità . Sto bene. Nell’inculcare cinofilia io sto bene. Cerco di andare a fondo,scopro i ragazzi e mi scopro io. Cerco di entrare nel vivo,cerco di sorprenderli. Mi sento come se in quel momento avessi il loro destino nelle mie mani. Il loro e quello dei futuri cuccioli che saranno loro amici per sempre. Mi sento responsabile. Questo senso di responsabilità mi porta a spiegare le cose fino in fondo,mi sento responsabile se un bambino non capisce cosa il proprio cane cerca di dire,allora mi impegno.fino a che non mi sento di averli aiutati davvero.
Oggi ho preso dei disegni e in ognuno dei loro disegni c’era il nome del mio cane ,del cane che porto con me. Questo mi fa stare sulle nuvole. Mi fa pensare che io un poco di buono a loro ho dato…….
— oggi ho spiegato loro che un uomo che è cattivo con gli animali è vile,è vigliacco ma chi difende quell’animale è coraggioso è buono è giusto.
Questo progetto arricchisce anche me!
Mi sento giusta anche io!

PIERA RADICE

Share This:

IC Marco Polo – Trieste, scuola primaria U. Gaspardis Parte il Progetto

Inizia DI TE MI FIDO a Trieste, Grazie alla referente Graziella DE Donatis, come sempre battesimo positivo, bimbi ed insegnanti felicissimi !

BUON LAVORO !

 

Share This:

Scuola Giovanni Paolo II-Villa Santo Stefano (FR) una giornata indimenticabile

 

Capita che nel Percorso DI TE MI FIDO , ci si imbatta in storie, storie come quelli di A. , che voleva tanto un cucciolo , che desiderava tanto condividere la sua vita con un amico a 4 zampe, e poi c’è una insegnante di nome Arianna , capace di percepire quello che gli altri noi , presi dalla nostra vita , fretta e bramosia non riusciamo più a comprendere.

E questa Maestra ci chiede, in accordo con i genitori di donare un sorriso a questo Bimbo , e allora dopo un pò di ricerche ci imbattiamo in Birillo , il suo sguardo attento non ci sfugge, lo prepariamo per questo incontro di anime ed ecco il giorno, prima Lezione , Birillo arriva in classe , A. capisce subito che quello è il suo cane e senza proferire parola dice Solo Sì con la testa, che se ne occuperà, che lo accudirà , ce lo facciamo promettere.

Li lasciamo andare Birillo in braccio ad A. …. non ci resta che asciugarci le lacrime di commozione ed augurare a queste due anime speciali UNA BUONA VITA INSIEME.

GRAZIE MAESTRA ARIANNA PER QUESTO GRANDE INSEGNAMENTO.

 

 

 

Share This:

I.C. BERLINGUER – NAPOLI / SECONDIGLIANO

 Il Nostro Addestratore Enci Oreste Capuano con la sua Dream , oggi ha allietato i bambini dell’I.C. BERLINGUER di Napoli / Secondigliano.

Anche qui grande accoglienza da parte dei docenti e di tutti i bambini

 

STAFF CAMPANIA

 

 

Share This:

I.C. QUARTUCCIU – LEZIONE COL VETERINARIO

Terza lezione presso le scuole elementari di Quartucciu (Cagliari) con la Dot. veterinaria Simona Soi che spiega l’importanza del microchip, della vaccinazione,   della alimentazione e tanti altri argomenti con la collaborazione dei binomi nonché parte dello staff dell’Antonio’s agility school Luca Marra con Dime e Elisa Angioni con Harley.
I bambini e le maestre si sono dimostrati molto interessati facendo decine di domande.
STAFF SARDEGNA

Share This:

I.C. QUARTUCCIU – VIA GUSPINI INCONTRO CON LA PROTEZIONE CIVILE

Quarta lezione nelle scuole elementari di via Guspini a Quartucciu (Cagliari) con la protezione civile. I soci della associazione A.R.C.U.S. di Cagliari Francesco Losco con Touche, Valentina Sionis con Happy, Giorgia Curreli con Missy e Bruno Serra come supporto hanno dato dimostrazione di ricerca su superfice e macerie sia nel teorico che nel pratico. Grande entusiasmo da parte dei bambini e delle maestre nel poter vedere dal vivo una dimostrazione di educazione di base del cane e  ricerca con le varie unità  cinofile.
STAFF SARDEGNA

Share This:

Page 1 of 11

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén